Lo Sguardo sulla Moneta

Un ambiente in cui suoni e immagini ricordano le monete coniate nella Zecca dal 1911 fino al 2006, anno in cui la produzione è stata spostata nel quartiere romano dell’Appio, in via Gino Capponi. Un banco ottico degli inizi del Novecento dell’Officina Carte e Valori del Poligrafico, strumento che generalmente fotografa e proietta immagini invece di catturarle, aiuta a ricreare l’atmosfera. Un sofisticato sistema di proiezione mostra una selezione di monete del Regno d’Italia e della Repubblica Italiana dalla Lira all’Euro.